ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
16 February 2019 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
10/02/2019 - Torino - La Posta
TORINO, IL SINDACATO DI POLIZIA SOLIDALE CON IL QUESTORE - Sullo sgombero dell'Asilo di Via Alessandria, posizione chiara del Segretario Nazionale Domenico Pianese
TORINO, IL SINDACATO DI POLIZIA SOLIDALE CON IL QUESTORE - Sullo sgombero dell'Asilo di Via Alessandria, posizione chiara del Segretario Nazionale Domenico Pianese
Repertorio

Sullo sgombero, a Torino, dell’asilo di Via Alessandria ed i successivi scontri tra Anarchici e Forze dell’Ordine, ecco il commento del Segretario Nazionale del Coisp, Sindacato della Polizia.

***

Pieno sostegno al Questore di Torino Francesco Massina ed a tutti i nostri colleghi impegnati nei

servizi per tutelare i cittadini torinesi perbene da gruppi di anarcoidi che hanno tentato di mettere a

ferro e fuoco la città di Torino con l’intento di riprendere possesso dell'Asilo, centro sociale anarchico

di via Alessandria, sgomberato alcuni giorni fa perché diventato base logistica e operativa di

un'associazione sovversiva la cui finalità era di contrastare la politica dello Stato in materia di

immigrazione colpendo i Centri per l'Immigrazione e il Rimpatrio”. Così Domenico Pianese, Segretario

Generale del Sindacato di Polizia COISP, commenta quanto accaduto a Torino a seguito di un corteo di

protesta degli anarchici, supportato anche da taluni politici, organizzato dopo il citato sgombero.

Anche in questa circostanza – prosegue il leader del COISP – l’altissima professionalità dimostrata

dalle Forze dell’Ordine è riuscita ad evitare che le cose degenerassero ulteriormente, contenendo e

limitando i danni. È tuttavia necessario che vengano poste in essere azioni risolutive finalizzate a

liberare definitivamente le nostre città da questi delinquenti che costituiscono una piccolissima realtà

del nostro Paese di cui solo qualche stupido sente ancora il bisogno e li sostiene”.

L’auspicio – conclude PIANESE – è che si riesca ad individuare tutti coloro che a Torino,

incendiando, distruggendo, lanciando pietre e bottiglie, terrorizzando cittadini onesti, attaccando la

Polizia, hanno dato dimostrazione dell’assoluta inutilità della loro esistenza e che la magistratura sia

inflessibile nei loro confronti”.


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI

Casale
Oggi.it - Network © - Blog
Piemonte Oggi s.r.l. - P.I./C.F. 02547750022 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO