ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
sabato 4 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
25/11/2021 - Torino - Cultura e Spettacoli
MULINO AD ARTE- Live Show Piossasco - Tullio Solenghi porterà sul palcoscenico de Il Mulino il suo monologo “La risata nobile. Da Aristofane ad Achille Campanile”
MULINO AD ARTE- Live Show Piossasco - Tullio Solenghi porterà sul palcoscenico de Il Mulino il suo monologo “La risata nobile. Da Aristofane ad Achille Campanile”

VercelliOggi.it è ottimizzato con Google Chrome anche per i dispositivi mobili

Seguici anche su Instagram 

 

In programma per sabato 27 novembre alle ore 21 presso il Centro Polifunzionale Il Mulino, Via Riva Po 9 – Piossasco, il monologo “La risata nobile. Da Aristofane ad Achille Campanile” con Tullio Solenghi. Spettacolo di Tullio Solenghi e Sergio Maifredi.

Regia: Sergio Maifredi

Produzione: Teatro Pubblico Ligure

La risata nobile. Da Aristofane ad Achille Campanile, celebra il potere dell’ironia, dell’allegria, dello sguardo trasversale sulla realtà offerto dall’umorismo.

«Questo spettacolo – ha dichiarato Solenghi - innalza lo spirito e alleggerisce la mente, componenti essenziali delle difese immunitario che abbiamo a lungo invocato. La risata nobile è una cavalcata attraverso i secoli di tutti gli autori che si sono occupati di scrittura comica, si parte da Platone si passa per Aristofane, Boccaccio, Trilussa, per poi arrivare a Campanile, Flaiano, Benni. Una serata di parole nobili dedicate al sorriso».

La risata è una rivoluzione senza effetti collaterali. Ce n’è sempre bisogno: salva la vita. Ma il suo potere eversivo l’ha sempre resa invisa ai potenti. Sarà per questo che la letteratura comica è sempre stata una Cenerentola.

Tullio Solenghi con La risata nobile vuole restituirle il rango che merita e da Cenerentola trasformarla in principessa.

Il viaggio è lungo, tanti hanno messo su carta la risata che rende liberi: da Aristofane a Marziale e Catullo, passando per Cecco Angiolieri, fino ad arrivare ad Achille Campanile, Ennio Flaiano, Metz, Umberto Eco e poi Stefano Benni, Gino e Michele, Umberto Simonetta, Enrico Vaime.

Tante penne e tanti guizzi di intelligenza indomabili.

Sulla scomparsa della Commedia di Aristotele, Umberto Eco ha concepito un best seller come Il nome della rosa, dove si è disposti ad uccidere pur di evitare che si diffonda il potere incontrollabile della risata, ritenuto diabolico.

L’ironia non ha confini e Tullio Solenghi la porta in dote come un maestro.

Biglietti

Biglietto Intero: 15 euro

Biglietto Ridotto Under 25, Disabili e Over 65: 12 euro

Biglietto under 10: 5 euro

Info e prenotazioni: tel. +39 370 3259263 – (clicca qui). 

La biglietteria aprirà un’ora prima degli eventi.

 

Redazione di Vercelli

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI

Casale
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO