ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
21 September 2019 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
25/08/2019 - Vercelli Città - Società e Costume
A GUARDARE LE STELLE... MILLE PENSIERI PER LA TESTA - Dieci anni fa la "Tragedia dell'Argine" - Il 25 agosto 2009 si spezza la giovane vita di Valerio Bassi - Ma gli "Amici di Ieio" dicono che è sempre con noi
A GUARDARE LE STELLE... MILLE PENSIERI PER LA TESTA - Dieci anni fa la "Tragedia dell'Argine" - Il 25 agosto 2009 si spezza la giovane vita di Valerio Bassi - Ma gli "Amici di Ieio" dicono che è sempre con noi
Oggi quel tratto di argine è diventato la 'Casa di Ieio' -

Oggi è una bella domenica, tiepida, soleggiata e tutto sembra dire di una pace che pare a portata di mano.

Se non fosse per quei ricordi, sempre capaci di passare, come una nube, ad offuscare un cielo limpido.

Ricordi che si intrecciano con quelli affacciati a punteggiare i vissuti di tanti, attori sulla scena del dramma, per recitare ciascuno la propria parte in commedia, nella grande rappresentazione della vita.

Così, quella mattina del 25 agosto 2009, la nostra allora neonata Redazione si trovò di fronte al compito di documentare, per la prima volta, la tragedia.

Sgomenti eppure consapevoli di un compito, che la gente si attendeva da noi.

Ricordiamo i minuti frenetici della decisione presa guardandoci negli occhi con gli amici e Colleghi Gian Luca Marino e Paolo Pulcina.

Era successo qualcosa, nella notte, sull’argine della Sesia, non lontano dal punto – erano le prime sommarie informazioni – dove un tempo si trovava il Circolo “Nascimbene”.

Ora tutti dicono, con linguaggio più aderente ai tempi, sotto il ponte autostradale.

***

Era la prima volta che ci si misurava con la contraddizione sempre aperta, quando una circostanza tragica ti impone di percorrere il crinale stretto che si snoda tra la doverosità di un compito, informare, ed il pudore, il dolore ed anche il timore, di stare nel punto in cui il fatto diventa notizia, perché una giovane vita spezzata diventa cronaca.

Una giovane vita, con tutto il suo prezioso carico di futuro e speranza, che pare offerto, come nell'ostensione di un simbolico dono, dischiuso in quel pensiero ancora oggi conservato come una gemma: A guardare le stelle… mille pensieri per la testa.

***

Senza che ci fosse bisogno alcuno di “dirigere” alcunchè, Gian Luca e Paolo corsero sull’argine, perché in quella notte si era consumata la tragedia più grande, quella di fronte alla quale anche la fede che crede di essere salda si fa interrogativa, riproponendo la domanda antica e radicale, tutta condensata nella parola breve: perché?

Perché la morte di un ragazzo, un ragazzino di 18 anni?

Eppure quella era la realtà che bisognava documentare, perché in quel 25 agosto 2009 la città era come percorsa da un fremito che si sopporta a capo chino.

La notizia “circolava”: nella notte l’auto sulla quale viaggiavano Valerio Bassi ed Alessandro Iscaro era finita ai piedi dell’argine, dove c’è il pilone del ponte.

Alessandro ce l’avrebbe poi fatta.

Valerio, invece, fu trovato privo di vita.

***

Oggi, 25 agosto 2019, ricorre il decennale di quella tragedia, mentre sappiamo che, nel corso di tutti questi anni, i compagni e coetanei di Valerio ed Alessandro, i loro amici, hanno saputo elaborare il lutto offrendo alla comunità vercellese un insegnamento prezioso: Valerio – Ieio per gli amici – è ancora tra noi, perché tante sono state le iniziative benefiche realizzate nel suo nome.

Il suo transito nella vicenda terrena è stato seme di amore e solidarietà.

“Insieme per sempre”, così assicurava lo striscione che portarono, gli “Amici di Ieio”, il successivo 28 agosto, in Duomo, per l’ultimo saluto.

Promessa mantenuta.

In questa pagina, in alto tra le notizie correlate, alla voce "altri articoli sull'argomento" la cronaca di quei giorni.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI

Casale
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO