ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
11 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
12/10/2017 - Vercelli Città - Sport
ATLETICA VERCELLI ’78 - Eccelsa prestazione di Michele Marineo nella ultramaratona delle alpi
ATLETICA VERCELLI ’78 - Eccelsa prestazione di Michele Marineo nella ultramaratona delle alpi

Con partenza dal cuore di Torino, si è corsa sabato 7 ottobre , l’ottava edizione della 100 km delle Alpi. Una ultramaratona mozzafiato, per intensità, impegno agonistico, sacrificio di stare quasi 12 ore sulle gambe. Una vera e propria kermesse che come vuole la tradizione si snoda attraverso lo spettacolo di paesaggi incantevoli, coronati da antiche tradizioni e arte.
La 100 km delle Alpi è nata nel 2009 dal desiderio di recuperare la tradizione della più antica ultramaratona d’Italia, che si corse per la prima volta
nel 1963 e univa le città di Torino e Saint Vincent.
L’anno scorso è andata in scena l’ultima edizione con l’arrivo in Val d’Aosta, che seppur molto bello oltre ad essere impegnativo per un’ultima salita molto faticosa, costringeva a percorrere un tratto di Statale che non era il massimo della sicurezza.
Restando vivo il desiderio di abbinare questa corsa alla tradizione piemontese che vanta decine di anni di sforzi organizzativi, si è deciso di trasferire la sede di arrivo da
Saint Vincent a Foglizzo, un paese del Canavese dove da 45 anni si tiene la 4 giorni internazionale, una corsa non competitiva che offre l’opportunità a tutti i partecipanti di correre una maratona al giorno per 4 giorni. Vercelli può vantare un atleta che di 100 km delle Alpi ne ha corse addirittura tre: Michele Marineo, classe 1957, atleta in forza all’Atletica Vercelli 78’. L’ultramaratoneta ha all’attivo una sessantina di maratone, diversi trail di 50 chilometri, una 24 ore, una 6 ore e, come accennato, 3 cento chilometri tra cui l’ultima fatica nell’edizione 2017 portata a termine con costanza e abnegazione. Dopo lo sparo di partenza da Torino, in piazza Castello, e arrivo a Foglizzo, l’atleta bicciolano ha  attraversato almeno 20 comuni del Piemonte. Marineo ha iniziato la gara con cinismo, a una media di 5,45 minuti al chilometro; macina metro dopo metro, ha una breve crisi tra il 40° e 50° chilometro dopodichè arriva al traguardo in 11 ore; 31’.20”, centrando il suo record personale e classificandosi 33° assoluto (2° della sua categoria, la SM 60). Neppure il tempo di godersi questa performance che Michele Marineo è già pronto a salire in sella all’ennesima fatica: la maratona di Torino in programma il prossimo 29 ottobre, ma qui sono “solo” poco più di 42 km, in pratica un allenamento per chi è abituato a percorrere distanze ben più ragguardevoli.

Un sunto delle gare fatte dall’ Atleta Ultramaratona Michele Marineo classe 1957 e una nota sulla gara.
Gare svolte:
- 60 circa maratone;
- n. 7 50 km di cui una trail in Gressoney;
- 1 24 ore;
- n. 1 6 ore;
- n. 3 100 km delle Alpi.
Altre gare minori di km.
Il 7 - 8 c.m.  100 km delle Alpi con un nuovo percorso.
Partenza Torino piazza Castello e arrivo in Foglizzo attraversando 20 comuni del Piemonte. La precedente edizione l'arrivo era Saint Vincent.
Michele Marineo ha iniziato la gara con un passo 5.45 al km, arrivato al 40 km ha avuto una crisi fino al km 50 ( Alice Superiore ) dove vi erano le borse per il cambio. Dopo circa 30 minuti passata la crisi fisica è arrivato al traguardo con un tempo di 11 h 31' 20", record personale. Classificato 33 assoluto  e 2 di categoria.

 

CasaleOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO