ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
23 May 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
14/02/2018 - Vercelli Città - Società e Costume
CAI VERCELLI – Escursionismo: la domenica di Carnevale sulle ciaspole
CAI VERCELLI – Escursionismo: la domenica di Carnevale sulle ciaspole

Domenica di Carnevale, 11 febbraio, una tipica giornata invernale che si preannuncia essere molto bella, anche se un po' velata, meta la valle Otro, in Valsesia per la Commissione Escursionismo, alla sua terza uscita quest'anno, dopo domenica 21 gennaio a Oropa con la partecipazione alla giornata nazionale di prevenzione valanghe e sicurezza sulla neve "Sicuri con la neve" e dopo domenica 28 gennaio con la bella ciaspolata di apertura alla punta Leretta, Valle del Lys, sotto l'imponente mole del Monte Mars. Anche questa volta il gruppo era molto numeroso, 37 persone appassionate di ciaspole, tra cui alcuni alla prima uscita. L'arrivo ad Alagna regala fin dal mattino un sole splendente e la vista della corona di cime che la contornano, tra cui spicca la Punta Grober, che domina il bel nucleo walser, su cui nell'agosto 2017 il gruppo Trekking Valsesia 2017 in occasione dei 90 anni della sezione ha posto la statua della Madonnina benedetta dall'Arcivescovo Arnolfo a vegliare sul rifugio sezionale, il Barba Ferrero, posto ai piedi della morena della parete sud del Monte Rosa. Il gruppo si prepara e calza chi ciaspole chi ramponcini per risalire pian piano il sentiero, attraverso un bel bosco di conifere, che conduce da Alagna, m. 1.190, a Otro, m. 1.698, e poi a Pianmisura, m. 1.782. La vista, all'uscita dal bosco, che si pone di fronte agli occhi di tutti è a dir poco incantevole. Arrivati nel pianoro in cui sorge la cappelletta di Otro e il rifugio Zar Senni compare imponente la mole del Corno Bianco, la neve ammanta abbondante i prati, ricopre i tetti delle tipiche abitazioni walser e fa respirare quella magica atmosfera che solo in montagna si può respirare, lasciando ammirati tutti, sia chi già conosceva questi luoghi che chi ci si trova per la prima volta. Il cammino prosegue, dopo le doverose foto alle abitazioni, alla chiesa, ai tetti carichi di neve, ai panorami meravigliosi tra luci e ombre, al forno e alla fontana di Otro, e alle alte cime del versante opposto della Valle Grande del Sesia, ovvero la Cima Carnera e il Monte Tagliaferro...Si arriva, dopo aver percorso il traverso (su cui si calpestano piccoli blocchi di neve che per effetto dell'irraggiamento solare si sono staccati provocando pregresse slavine) che si attacca lasciata la frazione Scarpia, in vista di Pianmisura, nucleo di case pastorali, questa volta in pietra, posto sotto il Passo del Foric, sopra e ai fianco delle quali molte sono le slavine incanalate che si vedono cadute settimane addietro. La vista di Pianmisura appaga tutti e si rientra per consumare il consueto pranzo in compagnia a Otro. Dopo alcuni momenti di divertimento nella neve, si scende nel bosco ad Alagna e la giornata termina all'Unione Alagnese per ricordare i momenti condivisi nella giornata e le belle immagini che si porterà negli occhi almeno per la settimana entrante, in attesa della prossima uscita in montagna.
Appuntamento, infatti,
venerdì 16 febbraio alle h. 21.30 in sede, via Stara 1 a Vercelli, per la consueta riunione organizzativa precedente la due giorni sulle ciaspole, che, quest'anno, si svolgerà al Colle della Maddalena, Argentera, Valle Stura, nei giorni 3 e 4 marzo prossimi. I posti sono esauriti ma invitiamo anche chi non sia arrivato in tempo per dare l'adesione e sia interessato a partecipare a venire in sede alla riunione in modo da potersi iscrivere tra le riserve per poter eventualmente subentrare nel caso di ritiri.

Altra giornata vissuta sulla neve dall'
Alpinismo Giovanile sezionale. Si era consci che la ciaspolata nella domenica del carnevale, 11 febbraio, avrebbe determinato l'assenza di alcuni ragazzi, impegnati nelle sfilate; ma ci si è messa anche l'influenza a causare altre numerose assenze. Ad ogni modo, 13 ragazzi, 5 accompagnatori e altri 4 adulti, hanno comunque salito la Cima Monticchio, 1697 m, dal Bocchetto Sessera, Valsessera, nella zona di Bielmonte, Biella. La giornata iniziata soleggiata, si è rannuvolata nel giro di poco più di mezz'ora, e poi la nebbia ha avvolto tutto e tutti; in alcuni momenti la visibilità era inferiore ai 10 metri. Questo però ha reso ancora più avventurosa la salita e la discesa di questa piccola e facile cima. Un accompagnatore ha affermato che "sembrava di essere in Transilvania". Già, anche perché, tra l'altro, Dracula è stato presente per tutta la durata dell'escursione (sembrava proprio calato nel "suo ambiente"). Ma nella nebbia era evidente anche un personaggio con una visibile parrucca rosa con una grossa scatola di bugie che spuntava dallo zaino; e poi una … insomma un topo femmina, con tanto di coda, baffi e orecchie. Tutto intorno ragazzine con antennine varie e bellissimi denti verdi. Prima di giungere alle auto al Bocchetto Sessera, una sosta nella nebbia ha permesso di prepararsi un ottimo thè caldo con i fornellini, scaldandosi al lieve tepore di una torcia svedese preparata da Roberto, mentre i ragazzi sfogavano la voglia di rotolarsi nella neve compiendo scivolate dal pendio soprastante. La giornata non sarà stata delle migliori meteorologicamente parlando, ma suggestiva per la nebbia e simpatica e molto divertente per via della "carnevalata".

Informazioni: sede C.A.I. Via Stara 1 a Vercelli (apertura mart. e ven. dalle 21.15 alle 23), sul sito www.caivercelli.it, info@caivercelli.it, alpinismogiovanile.caivercelli@gmail.com, Fb CAIVercelli e Fb agcaivercelli.

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CasaleOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO